Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: escursioni fai da te

936
Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: escursioni fai da te

La Grecia meta di tanti itinerari di crociera. Ecco alcuni consigli su cosa vedere a Santorini da croceristi

 

Amanti delle crociere a me! Vi ho già parlato di Dubrovnik dandovi alcuni suggerimenti per godervi al meglio questa meta di molti itinerari croceristi, in questo post invece vi parlo di Santorini, una delle isole più belle e caratteristiche della Grecia. Siete pronti a sbarcare?

Visit Santorini escursioni fai da te e luoghi da non perdere

Tra la città di Atene e la spettacolare Creta si trova l’isola greca per antonomasia quella che nell’immaginario collettivo è Grecia! L’isola dalle spiagge rosse e nere e i meravigliosi tramonti e quell’animo romantico che traspare in ogni dove. Isola fortemente stravolta dall’eruzione minoica di Thera avvenuta oltre diecimila anni fa, con disastrose conseguenze non solo per la piccola isola greca ma per tutte quelle vicine (inclusa Creta per la quale si pensa sia il motivo del declino della civiltà micenea).

Thera, saprà conquistarvi qualsiasi sia la vostra tipologia di viaggio! Ma per chi si chiede cosa vedere a Santorini in poche ore questo articolo cercherà di darvi i giusti suggerimenti per ottimizzare le poche ore di permanenza sull’isola delle Cicladi.

Crociera Santorini cosa vedere a partire dal porto

Vi dico subito che a differenza di altri porti a Santorini lo sbarco avverrà tramite lance che vi condurranno gratuitamente al porto di Thira, capitale e cuore pulsante dell’isola da cui partiranno le vostre escursioni fai da te oppure organizzate se lo preferite. Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: escursioni fai da te

Fira e la Caldera: prima tappa dell’itinerario in crociera

Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: Donkey Station
Postazione per salire in groppa agli asini

Thira o Fira è il luogo ideale per ammirare la Caldera e fare un giro in tutti i localini e i negozietti tipici e cuore pulsante dell’isola greca di Santorini.

Raggiungibile in tre modi: a piedi attraverso una scalinata lunga 600 scalini (vi avviso camminerete tra asini e le loro cacchette, ma sarete ripagati da un’emozione unica), a dorso di un profumatissimo asino o con la funicolare (circa 5 euro andata e ritorno).

Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: escursioni fai da te

Una volta arrivati su, viste le poche ore messe a disposizione dalla nave da crociera abbiamo optato per il noleggio di uno scooter direttamente sul posto e siamo partiti alla scoperta dell’isoletta vulcanica.Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: escursioni fai da te

Santorini cosa  vedere: il sito archeologico di Akrotiri

Naturalmente da amante del mare e delle spiagge più strane avevo già individuato quella dove andare a rilassarci un’oretta prima di ritornare in nave.

Destinazione la spiaggia rossa di Kokkini Paralia.

Lungo la strada che ci portava alla red beach è stata tappa obbligata la visita del sito archeologico di Akrotiri. Nota anche come la Pompei dell’Egeo a causa dell’eruzione vulcanica del II millennio a.C., che la ricoprì di detriti.

I punti migliori per il tramonto a Santorini

Purtroppo visitare Santorini in crociera non vi permetterà di godervi il suo meraviglioso tramonto. Infatti noi abbiamo deciso che ci torneremo solo per poterlo immortalare nei nostri occhi. Ma, perché qui c’è sempre un ma! Grazie ad alcuni amici che hanno trascorso lì un’intera settimana vi posso suggerire alcuni luoghi, oltre a quello più famoso del Castello di Oia, dove godervi uno indimenticabile tramonto.

Vi consiglio alcuni angolini nascosti come Faros e Akrotiri oppure nel punto più alto dell’isola Profitis Ilias (Pyrgos), o ancora verso la spiaggia di Vlihada.

Santorini cosa vedere in un giorno da crocierista: escursioni fai da te
Una giovane me!

In conclusione una giornata sola non basta assolutamente per vivere appieno l’isola più meridionale delle Cicladi. Ma una cosa è certa: anche se per poche ore siamo ritornati sulla nostra nave da crociera il ricordo indelebile e il profumo (anche addosso) di Thera, dei suoi panorami, delle case bianche con il tetto blu e dei suoi asini.