Dove fare surf: 5 Spiagge ideali per gli amanti delle onde

154
Dove fare surf: 5 Spiagge ideali per gli amanti delle onde

Avete voglia di trascorrere l’estate cavalcando le onde? Ecco 5 spiagge per un’estate all’insegna del surf. Ecco dove fare Surf

Peniche
La spiaggia di Supertubos a Peniche offre la possibilità di praticare il surf tutto l’anno nei pressi di Lisbona. Si può arrivare prendendo un volo dall’Italia per la capitale portoghese, quindi farsi un’ora e mezza di bus verso il piccolo villaggio di pescatori. La particolarità: “il pipeline” d’Europa offre onde che creano lunghi corridoi vuoti i cosiddetti supertubo che attraggono amanti del surf da tutto il mondo.

Bundoran
E dove fare surf se non a Bundoran nella Contea del Donegal, nel nord ovest dell’Irlanda: spot di grande appeal, villaggio di pescatori che mette in mostra spiagge per surfisti. E la natura circostante non teme paragoni. Da settembre ad ottobre anche se per poco tempo ma è possibile trovare il clima ideale per gli amanti del surf

Capo Mannu
Se vi chiedete dove fare surf in Italia la risposta si trova a 20 km da Oristano nella spiaggia di Capo Mannu. Diverse spiaggette si pareranno davanti a voi: alla ricerca del point break nel bellissimo mare della Sardegna. Esposto a tutti i venti, non mancheranno le onde.

Hiiumaa
Non si trova alle Hawaii, ma nel grande nord dell’Europa. L’isola di Hiiumaa è la seconda più grande dell’Estonia: oltre ad essere un capolavoro naturalistico offre la spiaggia sabbiosa di Surf Paradiis, punto di ritrovo per tutti i surfisti. Dall’Italia è possibile raggiungere Tallinn partendo da Milano con Ryanair o con Air Baltic (che collega anche Roma alla capitale estone). Dal capoluogo lombardo è possibile anche scegliere Estonian Air, la compagnia di bandiera dell’Estonia. Una volta arrivati servirà dirigersi verso Rohuküla, quindi traghettare per Heltermaa.

Soorts-Hossegor
Piccolo comune posizionato nel Golfo di Biscaglia, affacciato sull’Oceano Atlantico: si trova a cinquanta chilometri dal confine con la Spagna, a ottanta dalla magica San Sebastian. È diventato un luogo d’elite per il grande surf, dove si ritrova sempre più gente ad ammirare le evoluzioni dei surfisti. Ci si arriva volando su Bordeaux, con Ryanair da Roma e Bologna, distante due ore di macchina.