Dove fare surf in Europa: 5 spiagge ideali per gli amanti delle onde

306
Dove fare surf in Europa: 5 Spiagge ideali per gli amanti delle onde

Dove fare surf in europa

Avete voglia di trascorrere l’estate cavalcando le onde? Ecco 5 spiagge per un’estate all’insegna del surf.

Vuoi mettere l’emozione di sentire le onde, l’euforia di dominarle? Hai presente queste sensazioni? Ecco io no! non ho mai avuto il coraggio di fare surf, ma durante i miei viaggi spesso mi è capitato di trovarmi in luoghi meravigliosi pienissimi di ragazzi si si dilettavano con la tavola da surf. Le principali le ho raccolte in questo post dedicato a dove fare surf in Europa. 

Dove fare surf in Europa: Portogallo

Le coste del Portogallo sono di certo quelle più vicine alle selvagge coste Australiane (luogo per eccellenza dove fare surf).

Le spiagge nei dintorni di Lisbona: Peniche

La spiaggia di Supertubos a Peniche offre la possibilità di praticare il surf tutto l’anno nei pressi di Lisbona. Si può arrivare prendendo un volo dall’Italia per la capitale portoghese, quindi farsi un’ora e mezza di bus verso il piccolo villaggio di pescatori. La particolarità: “il pipeline” d’Europa offre onde che creano lunghi corridoi vuoti i cosiddetti supertubo che attraggono amanti del surf da tutto il mondo.

Le selvagge coste dell’Algarve

Battute tutto il giorno da un forte vento le Falesie dell’Algarve sono senza alcun dubbio uno dei luoghi più belli e più affascinanti per gli amanti del surf. Scenari e panorami simili a quelli della Great Ocean Road. Da Lagoa a Sagres, salendo fin sulla costa in direzione di Lisbona, sono davvero tantissime le spiegge adatte agli amanti del surf. Vi ho parlato di queste pazzesche coste in un intero articolo che potete leggere qui.

Nord Europa: surf nei mari del nord

Non è semplice trovare delle condizioni climatiche ideali per andare al mare nel Nord Europa, ma se il freddo non vi spaventa ecco alcune mete per surf addicted temerari.

Surf in Irlanda: Bundoran

E dove fare surf se non a Bundoran nella Contea del Donegal, nel nord ovest dell’Irlanda: spot di grande appeal, villaggio di pescatori che mette in mostra spiagge per surfisti. E la natura circostante non teme paragoni. Da settembre ad ottobre anche se per poco tempo ma è possibile trovare il clima ideale per gli amanti del surf

Francia Soorts-Hossegor

Un po’ più a Sud nel Golfo di Biscaglia, affacciato sull’Oceano Atlantico, gli amanti del surf potranno godersi le onde nel piccolo comune di Soorts-Hossegor, a cinquanta chilometri dal confine con la Spagna. Luogo d’elité per il grande surf, dove si ritrova sempre più gente ad ammirare le evoluzioni dei surfisti. Ci si arriva volando su Bordeaux, con Ryanair da Roma e Bologna, distante due ore di macchina.

…e in Italia? Capo Mannu

Se non potete andare all’estero, ma volete comunque provare l’emozione di cavalcare le onde, vi consiglio la Sardegna.

Terra dall’estrema bellezza delle spiagge da far invidia a quelle Caraibiche, la Sardegna ha uno spazio anche per gli amanti del surf. A 20km da Oristano nella spiaggia di Capo Mannu è possibile trovare diverse spiagge esposte a tutti i venti dove cercare il point break e cavalcare le onde.